Hitler, Socrate, Amore e Gelato- Kim Chiari

copertinahitlersocrate600x800-450x600

Da un alquanto bizzarro accostamento di nomi propri e comuni presente in questo titolo assai curioso è semplice intuire l’impronta volontariamente comica del romanzo. Cosa mai c’entreranno Hitler e Socrate con l’amore o il gelato?
Il filo conduttore è Yannik, un ragazzo qualunque con nessun (apparente) potere speciale. Il contenuto della mia parentesi è fondamentale, perché da quando Y. incontra una giovane barista, innamorandosene perdutamente, il mondo intero viene stravolto, lasciando spazio ad uno scenario surreale in cui il lettore viene fulmineamente introdotto senza troppi preamboli. Accadono stranezze di ogni sorta, proprio come in un sogno o un’allucinazione da ecstasy: Hitler torna in vita (cavalcando un gigantesco pollo!), dal cielo piove gelato , Socrate resuscita e snocciola all’occasione le proprie perle di saggezza attraverso dei comunissimi Post-it. L’amore per Aurora, la barista, lo sposta in una dimensione differente in cui non c’è un tempo e non c’è uno spazio, non si sforza neanche di comprendere quello che succede intorno a lui. La missione, è chiaro, è quella di poter conquistare la “Donna dei Miracoli”, a costo di subire l’ira di uno dei più spietati e agguerriti assassini della storia. Si, sapete bene di chi si tratta.
Infine, il personaggio a mio parere più degno di menzione, resta Socrate: il suo ruolo nel racconto di Kim Chiari è una degna dimostrazione che la filosofia non riguarda l’astrazione di una realtà imprecisa, fuori dalla nostra portata. Al contrario: la filosofia è nel nostro vivere quotidiano, in ciò che ci accade in quanto uomini, cioè esseri socievoli dotati di ragione e sentimenti. Filosofia: dal latino philo (amore) sophĭa (sapienza, pensiero). Se Yannik è evidentemente tendente ad assecondare il proprio istinto, Socrate simboleggia invece il suo lato razionale, la cosiddetta voce della coscienza sempre pronta a riportarlo con i piedi per terra.
In fondo, tutti abbiamo preso almeno una volta una cotta per qualcuno, e tanto basta per trovare in Yannik una parte di noi, del nostro vissuto. Nella sua storia troviamo lo specchio della nostra, ci immedesimiamo nel suo malessere, ci ritroviamo nella sua goffaggine, ci indigniamo per le ingiustizie che subisce, ci esaltiamo per la sua euforia.
La storia ha dell’assurdo, e ammetto di aver riso con gusto fino all’ultima pagina. L’assurdità è infatti uno dei suoi punti di forza, sapientemente combinata con la leggera ma tutt’altro che superficiale scrittura del giovane Kim Chiari . Ci sono momenti in cui abbiamo semplicemente bisogno di una sana e terapeutica risata, e questo libro ha tutte le carte in regola per concedercela.
Prima di lasciarvi, mi sembra giusto avvertirvi:
Non innamoratevi.
Potrebbe piombarvi una mucca in testa.

Numero di Pagine: 120
Editore: Nativi Digitali
Prezzo: 2.99€
Genere: Umoristico, contemporaneo, fantastico

Annunci

3 commenti

  1. diariodiunalettrice

    Lo devo assolutamente leggere! GRAZIE!

    Liked by 1 persona

  2. Bonjour

    Quelle belle histoire entre nous

    Je t’envoie un bouquet de fleurs

    Chargé de parfum que ta demeure soit embaumé de celui-ci
    Comme guidé par un vent d’amour , les anges viennent te protéger
    Je te souhaite un merveilleux dimanche
    Ici le temps est chargé de pluie mais il en fallait un peu

    Pour toi en guise de mon Amitié

    Une douce pluie de tendresse et de bisous

    Bernard

    Mi piace

  3. Bonjour
    Ton amitié c’est un rayon de lumière
    Une tendresse journalière
    Un doux morceau de bonheur
    Telle la douceur d’une fleur
    Je viens déposer une petite recette sur ton blog que j’apprécie
    Alors, je me dis
    As-tu déjà ouvert ton internet .Es tu là ! Oui ou non
    Ce n’est pas bien grave tu trouveras bien mon petit mot
    Je venais juste te faire un petit coucou
    Passe une bonne journée en samedi

    gros bisous

    Bernard

    C’EST MOI LOL après un petit passage à vide

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: