Archivi tag: #libridaleggere

Il caro prezzo della privacy – Jack Ritchie

“Non c’è romanzo che non si possa migliorare trasformandolo in un racconto breve: nelle mie mani, I Miserabili sarebbe diventato un pamphlet”. Questa breve auto descrizione introduce uno degli autori più ricercati di racconti noir. Ritchie, scrittore statunitense, classe ’22, ha scritto e pubblicato centinaia di racconti in tutto il mondo, e oggi vi parlo …

Continua a leggere

Must Read Book Tag!

Chiacchiere letterarie e impappinamenti vari, da Goodreads alle mie prossime letture. Voi come conoscete nuovi libri da leggere? I premi letterari influenzano i vostri acquisti? Che libri leggerete nei prossimi giorni? CURIOSATE E… FACCIAMO CRESCERE IL CANALE! Vi aspetto al prossimo video 🙂

Continua a leggere

Diario- Anna Frank

Ho finito di leggerlo due settimane fa, ho sentito il bisogno di un attimo di riflessione prima di iniziare a scriverci su: quasi come uno scherzo del destino oggi sono seduta qui a scrivere di questa preziosissima testimonianza storica, proprio oggi, nella Giornata Mondiale della Cultura Ebraica. Ho atteso questo confronto da tempo, ho tanto …

Continua a leggere

Ogni cosa è illuminata – Jonathan Safran Foer

Sono molti e contrastanti i miei sentimenti verso questo romanzo, che dopo tanto rimuginare ho deciso di chiamarlo “capolavoro”. Tale maestosità ingegnata dallo scrittore statunitense Jonathan Safran Foer è ambientata in Ucraina, dove il protagonista, un giovane ebreo americano, nonché scrittore, si mette in viaggio verso l’antichissima città di Trachimbrod aiutato da alcuni particolarissimi e …

Continua a leggere

Bestiario- Juan Josè Arreola

Grazie a Sur, abbiamo anche qui in Italia il privilegio di conoscere  uno dei maestri del micro-racconto, Juan José Arreola, figura chiave della letteratura messicana del Novecento. “Bestiario” è seguito da un breve testo di José Emilio Pacheco, “l’amanuense di Arreola”, il quale ha giocato di certo un ruolo decisivo nella stesura (Arreola dettò gli appunti …

Continua a leggere

Elogio alla follia- Erasmo da Rotterdam

Una lettura che da tempo avevo in programma e che è sbocciata in una giornata qualsiasi di primavera. Una delle tante giornate in cui i libri per gli esami reclamano l’attenzione che ostinatamente rivolgi alle cose più banali (“oh, un moscerino!), in cui gli impegni si accavallano ma tu fai finta di non sentirteli addosso. …

Continua a leggere