Archivi tag: #libro

#AutoreDelMese: Paul Auster

Questa nuova, nuovissima rubrica non poteva che iniziare con l’autore del momento. Su Panorama un intero articolo è dedicato a lui alle sue migliori opere. Parliamo di uno dei più autorevoli autori americani contemporanei: Paul Auster. Dopo un silenzio prolungatosi per lunghi 7 anni, Auster ritorna clamorosamente sulla scena letteraria incantando centinaia, migliaia di lettori con …

Continua a leggere

Il caro prezzo della privacy – Jack Ritchie

“Non c’è romanzo che non si possa migliorare trasformandolo in un racconto breve: nelle mie mani, I Miserabili sarebbe diventato un pamphlet”. Questa breve auto descrizione introduce uno degli autori più ricercati di racconti noir. Ritchie, scrittore statunitense, classe ’22, ha scritto e pubblicato centinaia di racconti in tutto il mondo, e oggi vi parlo …

Continua a leggere

Ogni cosa è illuminata – Jonathan Safran Foer

Sono molti e contrastanti i miei sentimenti verso questo romanzo, che dopo tanto rimuginare ho deciso di chiamarlo “capolavoro”. Tale maestosità ingegnata dallo scrittore statunitense Jonathan Safran Foer è ambientata in Ucraina, dove il protagonista, un giovane ebreo americano, nonché scrittore, si mette in viaggio verso l’antichissima città di Trachimbrod aiutato da alcuni particolarissimi e …

Continua a leggere

Hitler, Socrate, Amore e Gelato- Kim Chiari

Da un alquanto bizzarro accostamento di nomi propri e comuni presente in questo titolo assai curioso è semplice intuire l’impronta volontariamente comica del romanzo. Cosa mai c’entreranno Hitler e Socrate con l’amore o il gelato? Il filo conduttore è Yannik, un ragazzo qualunque con nessun (apparente) potere speciale. Il contenuto della mia parentesi è fondamentale, …

Continua a leggere

Il dottor Zivago- Boris Pasternak

“E’ bene quando una persona contraddice le nostre aspettative, quando è diversa dall’immagine che ce ne siamo fatta. Appartenere a un tipo significa la fine dell’uomo, la sua condanna. Se non si sa invece come catalogarlo, se non è ‘caratteristico’, allora possiede già la metà dei requisiti desiderabili, è libero da se stesso.” Immaginate una …

Continua a leggere

Va’ dove ti porta il cuore- Susanna Tamaro

Per finire la lunga stagione delle letture estive, ho optato per qualcosa di piacevole e leggero. La Tamaro non è il tipo di scrittrice che leggo abitualmente, proprio per questo sono stata indecisa fino all’ultimo se acquistare il suo o libro o meno, ma variare per me è importante tanto quanto approfondire il proprio genere e …

Continua a leggere

Salone Internazionale del Libro: visioni di umanità

Dunque dunque… Dopo collette, conti alla rovescia e tanti programmini, finalmente ho visitato, da brava bibliofila, per la prima volta il Salone Internazionale del Libro di Torino. Non mi succedeva da tanto tempo di sognare ad occhi aperti, me ne accorsi una volta varcata la soglia. Il primo giorno si è trattato più di un …

Continua a leggere